Scala, torna Giselle

Alessia Guadalupi - 17.02.2012 testo grande testo normale

Commenta questo articolo


Tags: Giselle, teatro alla scala

Il balletto romantico per eccellenza, con due coppie di stelle: Bolle-Zakharova e Novikova-Sarafanov.

Alla Scala torna Giselle, dal 18 febbraio al 13 marzo. Il balletto romantico per eccellenza, banco di prova delle più grandi ballerine, vedrà alternarsi nei ruoli principali quattro coppie: le étoiles Svetlana Zakharova e Roberto Bolle, gli ospiti Olesia Novikova e Leonid Sarafanov e gli scaligeri Antonella Albano, Antonino Sutera, Petra Conti, Eris Nezha.
Svetlana Zakharova ritorna quindi in scena alla Scala proprio con il balletto che la vide protagonista nella sua ultima apparizione al Piermarini nel 2005, prima della pausa per maternità. Una coppia, quella Zakharova-Bolle, già apprezzata dal pubblico milanese e immortalata anche nel DVD in commercio. Debutto scaligero nel ruolo invece per Novikova-Sarafanov: coppia in scena e nella vita, i due danzatori si sono già ampiamente fatti conoscere dal pubblico scaligero nelle passate produzioni: Novikova in L'histoire de Manon e nella nuova Raymonda ricostruita, Sarafanov in Rubies di Balanchine e nel Lago dei Cigni; inoltre hanno danzato insieme il Tchaikovski pas de deux nel Gala des Etoiles della scorsa stagione.
Albano, Sutera, Conti e Nezha fanno parte invece delle nuove leve scaligere, danzatori giovani che stanno consolidando la loro carriera sul palco del Piermarini. Entrambe le coppie hanno già danzato Giselle, mentre un altro giovane, Claudio Coviello, debutterà nel ruolo di Albrecht accanto ad Antonella Albano nella recita pomeridiana del 24 febbraio).

Il ruolo di Myrtha, la regina delle Willi, sarà sostenuto dalla prima ballerina Marta Romagna e a seguire da Francesca Podini e Sofia Rosolini, mentre il passo a due dei contadini vedrà alternarsi le coppie Antonella Albano-Antonino Sutera, Daniela Cavalleri-Federico Fresi e Andreas Lochmann, Denise Gazzo con Marco Agostino, Serena Sarnataro con Antonino Sutera e Federico Fresi. L’orchestra sarà diretta da Paul Connelly.

La versione che vedremo sarà quella di Jean Coralli e Jules Perrot ripresa da Yvette Chauvirè, grande ballerina francese che proprio alla Scala interpretò per la prima volta la sua messa in scena nel 1950.
La prima rappresentazione sarà raccontata e commentata in diretta su Twitter, sulla pagina ufficiale del Teatro alla Scala (@teatroallascala), con immagini di scena e del backstage.

GISELLE
Produzione Teatro alla Scala
Dal 18 Febbraio al 13 Marzo 2012
Durata spettacolo: 2 ore e 05 minuti
Coreografia
Jean Coralli - Jules Perrot
Ripresa coreografica di Yvette Chauviré
Musica
Adolphe Adam
Direttore
Paul Connelly
Scene e costumi
Aleksandr Benois
rielaborati da Angelo Sala e Cinzia Rosselli
Étoiles
Svetlana Zakharova
18, 22, 24s febbraio
Roberto Bolle
18, 22, 24s febbraio
Artisti Ospiti
Olesia Novikova
9s, 13 marzo
Leonid Sarafanov
9s, 13 marzo

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

  • Scala, torna Giselle

Gli ultimi commenti