Al via MilanOltre: la danza squarcia i confini...

Redazione Teatro - 28.09.2009 testo grande testo normale

Commenta questo articolo


Tags: Milanoltre, Milano, Danza, Luca Scarlini

Si apre il 6 ottobre la 23esima edizione il festival MilanOltre, con la direzione artistica di Luca Scarlini...

L'obiettivo è sempre lo stesso: ricerca e scoperta di talenti.
Si aprirà il 6 ottobre la 23esima edizione il festival MilanOltre, con la direzione artistica di Luca Scarlini: Otto titoli, sette compagnie e diciannove giorni di programmazione.
"Si va in scena – spiega Fiorenzo Grassi, presidente MilanOltre, grazie all'impegno dei partner di sempre: in primo luogo l'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e l'Assessorato alle Culture, Identità, Autonomie della Regione Lombardia, al quale si è affiancato il progetto Next".
Il festival si apre il 6 e 7 ottobre all'Elfo con P.O.M.P.E.I.2, ultimo lavoro di Caterina Sagna, attiva tra Italia e Francia, acclamata in tutta Europa per Basso Ostinato, pièce che ha vinto il Premio dei critici di danza francesi. Si tratta di un'ironica riflessione sul fare arte affidata alla drammaturgia di Roberto Fratini Serafide. Dal 9 all'11 ottobre (Elfo), arriva da Montreal Compagnie Flak/ Jose Navas, una delle formazioni del Québec che meno hanno frequentato il panorama italiano con "S", una una rivisitazione del mondo di Erik Satie, trasformando i danzatori in contrappunti d'immagine al rigore erratico della partitura. A "S" sarà preceduto da Villanelle, assolo creato e interpretato da Navas, in prima assoluta a MilanOltre. Negli spazi del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, dal 10 all'11 e dal 17 al 18 ottobre, un altro esperimento di produzione del Festival, già andato in scena al festival di Edimburgo 2009: "Susurrus", la performance dello scozzese David Leddy, maestro nel dare la parola a spazi e ambienti insoliti con storie appositamente costruite. Uno spettacolo per piccoli gruppi di spettatori, da seguirsi in cuffia lungo un percorso di 8 tappe, ripetuto varie volte nel corso della serata. Un lavoro che trae ispirazione dallo shakespeariano Sogno di una notte di mezza estate.
Dalla Repubblica Ceca giunge all'Elfo, la compagnia DOT504, rivelazione del Fringe Festival di Edimburgo 2008, con ben due creazioni: 100 Wounded Tears (13 e 14 ottobre) e Holding Fast (15 e 16 ottobre), trame di corpi che si avvinghiano all'ultimo respiro, secondo suggestioni tratte dalle canzoni di una rock-band slovacca.
Chiude la rassegna lo spettacolo lo spettacolo "Perestroika", seconda parte del dittico di Tony Kushner "Angels in America", con cui una produzione di Teatridithalia torna dopo molti anni all'interno del Festival, mettendo in scena la metamorfosi dei corpi e delle anime nell'era dell'AIDS, in chiave di nerissima commedia.
"Insostituibili – spiega Grassi nella presentazione stampa - sono i contributi di Teatridithalia (che, oltre ad investire in risorse economiche e organizzative, quest'anno propone anche una sua novità nel programma) e della Fondazione Cariplo, al fianco del festival da alcuni anni.
Il rapporto con le rappresentanze internazionali si conferma stimolante e fecondo: alla Delegazione del Québec a Roma e all'Ambasciata del Canada in Italia, che ormai consideriamo come compagni di strada imprescindibili, si è aggiunto quest’anno lo Scottish Arts Council, istituzione scozzese con cui ci auguriamo di dialogare attivamente anche in futuro".
Sul sito del festival si può scaricare il programma completo e le informazioni su ogni spettacolo.


LUOGHI
Teatro dell'Elfo via Ciro Menotti 11 | www.elfo.org
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci - via San Vittore 21 | www.museoscienza.org
Teatro i via Gaudenzio Ferrari 11 | www.teatroi.org

PREZZI
Intero euro 15 (euro 1,50 diritto di prevendita)
Ridotto Carta Giovani under 26 - euro 13
Miolcard carnet 4 ingressi - euro 50
Angels in America Parte II - euro 16 con Miolcard
Susurrus ingresso gratuito dalle 18.40 alle 22.40
prenotazione obbligatoria allo 02.716791
PREVENDITA/INFORMAZIONI
Teatro dell'Elfo via Ciro Menotti 11
tel. 02.716791 lun 14.30/19.30 - mar/sab 11.30/19.30
biglietteria@elfo.org | www.milanoltre.org


Link Consigliati

Gli ultimi commenti