Teatro Franco Parenti - Stagione 2011/2012

Redazione - 07.09.2010 testo grande testo normale

Commenta questo articolo


Tags: Teatro Franco Parenti - Stagione 2011/2012

Teatro Franco Parenti - Stagione 2011/2012

La sede storica del Teatro Franco Parenti in via Pier Lombardo ha riaperto dal 2008, completamente rinnovata dalla ristrutturazione di Michele De Lucchi, con la direzione artistica di Andrée Ruth Shammah e con interventi scenografici di Gian Maurizio Fercioni. Un luogo unico a Milano in cui la tecnologia si fonde con la sapienza artigianale e con materiali naturali per creare un ambiente di grande respiro e, nello stesso tempo, a misura d’uomo. Oltre 5.400 metri quadrati, distribuiti su tre livelli organizzano otto differenti spazi, tra cui una sala da 500 posti e due sale da 150 posti, che possono essere utilizzati simultaneamente. Il nuovo progetto ha recuperato l'impianto spaziale e funzionale del Quartiere Vasari del 1933 e accoglie il pubblico e lo spettacolo in ogni sua parte, con attività che si intrecciano, si interpellano e stimolano a vicenda. Un luogo di spettacolo, di lavoro, di incontro e di sperimentazione dove la luce entra attraverso grandi finestre e accentua l'apertura all'esterno, alla città, alla vita.


IL GRANDE INQUISITORE
dal 12/09/2011 al 14/09/2011
12 SETTEMBRE
SERATA SPECIALE DI APERTURA
ORE 19.00 DOSTOEVSKIJ E LA QUESTIONE DELLA LIBERTA'
lectio magistralis di Massimo Cacciari
ORE 20.30 IL GRANDE INQUISITORE da i Fratelli Karamazov con Remo Girone di Fëdor Dostoevskij

13 - 14 SETTEMBRE
ORE 19.30 IL GRANDE INQUISITORE da i Fratelli Karamazov con Remo Girone di Fëdor Dostoevskij

SONJA
dal 30/09/2011 Al 02/10/2011
Capolavori della scena mondiale
SONJA
basato su un racconto di Tatiana Tolstaya
regia Alvis Hermanis
con Gundars Abolins, Jevgenijs Jsajevs
Produzione New Theatre Riga
Spettacolo in lingua russa sovratitolato in italiano
In Sonja, gioiello poetico che ha dato la notorietà a Hermanis, Con rara delicatezza, passando dal burlesco al tragico, dall’umorismo al patetico, i due superlativi interpreti fanno vivere davanti ai nostri occhi l’esistenza di Sonja e la sua determinazione a vivere fino in fondo il suo sogno.

TERRA PROMESSA!
dal 04/10/2011 al 09/10/2011
BRIGANTI E MIGRANTI
uno spettacolo di Marco Baliani, Felice Cappa e Maria Maglietta.
con Marco Baliani
regia di Felice Cappa
drammaturgia Maria Maglietta
musiche Mirto Baliani
un progetto di Change Performing Arts
produzione di CRT Artificio
Per il centocinquantenario Marco Baliani è narratore appassionato di volti e anime disperate e incomprese: i briganti. Nutriti di speranze mai mantenute, poi costretti all'emigrazione: un tragico sradicamento di sempre forte attualità.

456
dal 11/10/2011 al 06/11/2011
scritto e diretto da Mattia Torre
con Massimo De Lorenzo, Cristina Pellegrino, Carlo De Ruggieri
e Franco Ravera
Produzione Nutrimenti terrestri/Walsh/Inteatro
Da uno degli autori di BORIS uno spettacolo che racconta la famiglia come uno degli avamposti dell'arretratezza culturale del nostro Paese.
CIRCUS KLEZMER
dal 11/10/2011 al 16/10/2011
idea originale e regia Adriàn Schvarzstein
drammaturgia di Irma Borges
musicisti Petra Rochau (fisarmonica), Rebecca Macauley (violino), Nigel Haywood (clarinetto)
con Helena Bittancourt, Luis Nino “Toto”, Alba Sarraute, Joan Català e Adrian Schvarzstein
* La proposta inedita di un gruppo di acrobati e giocolieri per uno spettacoli travolgente luminoso, indimenticabile tra la tradizione clownesca e la comicità surreale del teatro.

ALI
dal 18/10/2011 al 19/10/2011
di e con Mathurin Bolze e Hedi Thabet
regia di Jérôme Fèvre e Ana Samoilovich
Produzione Compagnie les Mains, les Pieds et la Tête Aussi
con il sostegno di: Centre des arts du cirque de Basse-Normandie (Cherbourg), Le Studio Lucien (Lyon) e Les Nouvelles Subsistances (Lyon)
l'attività della compagnia è sostenuta da DRAC
(Direction régionale des affaires culturelles) Rhône-Alpes e Région Rhône-Alpes, Istituto Francese di Cultura per i tour all’estero.
Nell'ambito del progetto France Danse, per la prima volta a Milano, il delicato e potente Ali, opera unica nata dalla collaborazione di Mathurin Bolze - il più straordinario performer del circo contemporaneo - e Hedi Thabet, giovane giocoliere belga-tunisino. Un intenso e fragile duetto di acrobati che celebra le potenzialità del corpo e del movimento. Vestiti con gli stessi abiti, insieme danno vita ad una danza di "quattro stampelle, tre gambe, due teste e una sedia" dove le differenze svaniscono, i corpi si sovrappongono, appropriandosi l’uno dell’altro.

IDIOTAS
dal 21/10/2011 al 23/10/2011 CAPOLAVORI DELLA SCENA MONDIALE
IDIOTAS
di Fedor Dostoevskij
regia di Eimuntas Nekrosius
con Daumantas Ciunis, Salvijus Trepulis, Elzbieta Latenaite, Diana Gancevskaite, Margarita Ziemelyte, Vidas Petkevicius, Migle Polikeviciute, Vaidas Vilius, Vytautas, Rumsas, Ausra Pukelyte, Vytautas Rumsas junior, Neringa Bulotaite, Tauras Cizas
* Produzione Meno Fortas Vilnius, European Capital of Culture 2009 International Stanislavsky Foundation, Mosca - Baltic House Festival, San Pietroburgo Fondazione Musica per Roma Dialog Festival, Breslavia in collaborazione con il Ministero della Cultura di Lituania e Aldo Miguel Grompone da I fratelli Karamazov. spettacolo in lingua lituana sovratitolato in italiano Un grande capolavoro della letteratura russa rivive attraverso lo sguardo di uno dei maestri più autorevoli e geniali del panorama teatrale europeo.

IL PICCOLO PRINCIPE
dal 27/10/2011 al 06/11/2011
di Antoine de Saint-Exupéry
leggono Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni
Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi Questo è uno dei segreti più preziosi custoditi in un libro che racconta di lunghi viaggi ,di incontri fantastici e di misteri che cerchiamo ancora e sempre di risolvere. Teniamo bene a mente, e nel cuore, questo segreto :“l’essenziale è invisibile agli occhi”, e con il fiato sospeso, senza aspettarci risposte ma con il desiderio di far risuonare con semplicità e con passione le avventure di un bambino - di un “piccolo principe” dallo sguardo implacabile e trasparente – apriamo il libro e cominciamo a leggerlo preparandoci a un lungo viaggio.

TUTTO CIO' CHE E' GRANDE E' NELLA TEMPESTA
dal 28/10/2011 al 06/11/2011
drammaturgia di Federico Bellini
scene e regia di Andrea De Rosa
con Caterina Carpio, Daniele Fior, Giovanni Franzoni, Massimiliano Loizzi, Candida Nieri, Valentina Vacca
Andrea De Rosa dirige un testo di Federico Bellini, un'importante ricerca attraverso la filosofia di Heidegger, uno dei più grandi e controversi pensatori del Novecento.

LA MITE
dal 03/11/2011 al 20/11/2011 PICCOLI SPETTACOLI CULT DELLA GRANDE LETTERATURA RUSSA
di Fëdor Dostoevskij regia di Monica Conti
con Roberto Trifirò
e con Federica Rossellini
Produzione Teatro Franco Parenti
ROMAN E IL SUO CUCCIOLO
dal 08/11/2011 al 27/11/2011
di Reinaldo Povod
traduzione e adattamento di Edoardo Erba
regia di Alessandro Gassman
con Alessandro Gassman, Manrico Gammarota, Sergio Meogrossi, Giovanni Anzaldo, Matteo Taranto, Natalia Langu
Produzione Società per attori
Un testo che rimanda a problematiche sociali di agrande attualità. La vicenda umana di un uomo di un uomo disposto a tutto pur di garantire al figlio un futuro diverso dal suo.

LA BELLE JOYEUSE
dal 09/11/2011 al 20/11/2011
di Gianfranco Fiore
con Anna Bonaiuto
regia Gianfranco Fiore
Produzione Teatro Franco Parenti
La genesi di un grande testo coma Anna Karènina. Dai primi abbozzi all'opera compiuta, il tentativo di mettere in scena l' "idea nel suo farsi".

ELEONORA, ULTIMA NOTTE A PITTSBURGH
dal 22/11/2011 al 04/12/2011
di Ghigo De Chiara
regia Maurizio Scaparro
con Annamaria Guarnieri
Un omaggio di Annamaria Guarnieri, di Maurizio Scaparro, del teatro stesso al teatro e alla divina creatura che è stata Eleonora Duse.

EVGENIJ ONEGIN
dal 24/11/2011 al 18/12/2011
PICCOLI SPETTACOLI CULT DELLA GRANDE LETTERATURA RUSSA
di Aleksandr Puškin
adattamento di Magda Poli e Flavio Ambrosini
regia di Flavio Ambrosini
con Massimo Loreto , Annina Pedrini
Produzione Teatro Franco Parenti

SHUKSHIN'S STORIES
dal 01/12/2011 al 02/12/2011
Capolavori della scena mondiale
di Vasily Shukshin
regia Alvis Hermanis
con Evgeny Mironov, Chulpan Khamatova, Julia Peresild, Julia vezhakova, Dmitriy Zhuravlev, Alexander Grishin, Alexander Novin, Pavel Akimkin
Produzione Teatro delle Nazioni di Mosca
Spettacolo in lingua russa sovratitolato in italiano
Per la sua prima creazione russa con gli straordinari attori del Teatro delle Nazioni di Mosca, Hermanis ha scelto Shukshin, personaggio eclettico e leggendario: attore, regista cinematografico e scrittore di origine contadina. Minimalismo e tecnologia per un ritmo irresistibile: dieci storie di vita quotidiana intrecciate nella controppasizione tra il lato corrotto e avido della Mosca metropolitana e quello vero e poetico della Russia contadina.

CINEMA CIELO
dal 09/12/2011 al 18/12/2011
ideazione e regia di Danio Manfredini
con Patrizia Aroldi, Vincenzo Del Prete, Danio Manfredini, Giuseppe Semeraro
Appositamente riallestito per la Stagione del Parenti, Cinema Cielo è uno degli spettacoli più intensi dell'artista milanese, frutto di un lungo lavoro di ricerca che nel 2004 gli è valso il Premio Ubu per la miglior regia.

INTERVISTA
dal 13/12/2011 al 22/12/2011
di Theodor Holman
tratto dal film di Theo Van Gogh
regia di Graziano Piazza
con Graziano Piazza e Viola Graziosi
È un testo che si basa quasi unicamente sulla parola. Un sottile gioco di confronto, scontro e seduzione che i due protagonisti conducono con grande abilità e maestria.

FAVOLA
dal 28/12/2011 al 13/01/2012
C'ERA UNA VOLTA UNA BAMBINA. E DICO C'ERA PERCHE' ORA NON C'E' PIU'
uno spettacolo di e con Filippo Timi e con Lucia Mascino e Luca Pignagnoli
Produzione Teatro Franco Parenti
Sognato, scritto e realizzato: Favola è una esperienza fuori da ogni ovvietà teatrale e di significato, con un protagonista irrefrenabile.

AILOVIU'
dal 29/12/2011 al 08/01/2012
regia di Vito Molinari
con Marisa Della Pasqua, Paola Della Pasqua, Roberto Recchia, Luca Sandri
pianoforte Virginia Trentadue
violino Giovanni Lovisetti
Una carrellata attraverso tutte le sfumature del rapporto uomo-donna: i primi incontri, gli insuccessi, i dubbi, il sesso, il matrimonio, i figli, la noia, la maturità, la vedovanza e, perché no, un nuovo incontro: tutto quello che avreste voluto sapere sulla vostra relazione, ma che non avete mai osato ammettere Un "musical da camera" allegro e ricco di canzoni, versione italiana del successo decennale di I love you, you are perfect, now change.

KARENINA - prove aperte di infelicità
dal 11/01/2012 al 05/02/2012
PICCOLI SPETTACOLI CULT DELLA GRANDE LETTERATURA RUSSA
da Lev Tolstoj
drammaturgia di Emanuele Trevi e Sonia Bergamasco
regia Giuseppe Bertolucci
con Sonia Bergamsco ed Emanuele Trevi
La genesi di un grande testo come Anna Karénina. Dai primi abbozzi all'opera compiuta, il tentativo di metter in scena "l'idea nel suo farsi".

IL MEMORIOSO
dal 12/01/2012 al 29/01/2012
Breve guida alla memoria del bene
Storie di uomini giusti dai libri di Gabriele Nissim Il Tribunale del Bene e La Bontà insensata
regia di Paola Bigatto
drammaturgia di Paola Bigatto e Massimiliano Speziani
con Massimiliano Speziani
Produzione Teatro Franco Parenti – Gariwo – Comitato Foresta dei Giusti
Hannah Arendt scopre, seguendo il processo ad Eichmann, la possibilità dell’uomo di compiere il male senza sadismo, malvagità o patologia, ma solo per obbedienza a una ideologia. Chi siano allora, coloro che, in tempi bui, sono riusciti a non seguire l’ideologia dominante? Apre la strada, quindi, alla necessaria riflessione sui Giusti. Il dovere di ricordare gli orrori del passato, perchè non cadano nell’oblio, si fa dovere di ricordare il bene ricevuto, quello manifestatosi nella culla del male, una fiamma nel buio, incapace di rovesciare la storia e i destini dell'umanità, ma in grado di salvare il destino di singoli uomini.

THOM PAIN (basato sul niente)
dal 16/01/2012 al 22/01/2012
di Will Eno
regia di Elio Germano in collaborazione con Silvio Peroni
con Elio Germano
Uno degli interpreti più amati del nostro cinema sceglie di sfidare la scena con un raffinato gioco di prestigio teatrale, in un percorso di equilibrismo e follia.

SUL CONCETTO DI VOLTO NEL FIGLIO DI DIO
dal 24/01/2012 al 28/01/2012
ideazione e regia di Romeo Castellucci
musica originale di Scott Gibbons
con Gianni Plazzi, Sergio Scarlatella
insieme a Dario Boldrini, Vito Matera e Silvano Voltolina
Produzione Socìetas Raffaello Sanzio
Ritroviamo le origini classiche della Socìetas nell'enorme ritratto di Gesù teso come fondale al centro della scena. Resta intatto il mistero doloroso della vita reso in scena da un perfetto cast di attori diretti da Romeo Castellucci.

BARTLEBY LO SCRIVANO
dal 30/01/2012 al 01/02/2012
una storia di Wall Street di Herman Melville
testo francese Pierre Leyris (ed. Gallimard)
adattamento di Daniel Pennac
regia di François Duval
lettura spettacolo con Daniel Pennac
spettacolo in lingua francese
Spettacolo nell'ambito del progetto “Face à Face” parole di Francia per scene d’Italia Daniel Pennac qui davanti a noi, per noi, per regalarci uno dei racconti che più di ogni altro lo hanno segnato come uomo, come autore.

PALI
dal 02/02/2012 al 12/02/2012
di Spiro Scimone
regia di Francesco Sframeli
con Francesco Sframeli, Spiro Scimone, Salvatore Arena, Gianluca Cesale
Siciliani d'Europa che sconfinano negli stili del teatro dell'assurdo con un linguaggio originale e ironico. La coppia che ha restituito vigore alla drammaturgia contemporanea italiana arriva finalmente a Milano con la sua ultima produzione.

L'INGEGNER GADDA VA ALLA GUERRA
dal 03/02/2012 al 05/02/2012
(O DELLA TRAGICA ISTORIA DI AMLETO PIROBUTIRRO)
da un’idea di Fabrizio Gifuni
da Carlo Emilio Gadda e William Shakespeare
regia Giuseppe Bertolucci
con Fabrizio Gifuni
* Produzione Fabrizio Gifuni - Teatro delle Briciole - Solares Fondazione delle Arti
Vincitore Premio Ubu 2010 miglior spettacolo e migliore attore, torna al Parenti per festeggiare la centesima replica.

LO SCARFALIETTO
dal 07/02/2012 al 19/02/2012
di Eduardo Scarpetta
adattamento e regia di Geppy Gleijeses
musiche Matteo D’Amico
con Geppy Gleijeses, Lello Arena, Marianella Bargilli, Gennaro Cannavacciuolo
Produzione Teatro Quirino e Teatro Stabile di Calabria
Un irresistibile classico della commedia napoletana. Imprevisti, situazioni esilaranti al limite del grottesco per uno dei più riusciti testi di Scarpetta.

LE MERAVIGLIOSE WONDERETTE
dal 14/02/2012 al 04/03/2012
di Roger Bean
regia di Luca Sandri
con Marisa Della Pasqua, Paola Della Pasqua, Stefania Pepe, Alessia Vicardi
Pluripremiato musical sulla vita di quattro diversissime amiche per un gioco di emozioni, risate e commozione, in cui gli spettatori saranno coinvolti senza scampo.

DIARIO DI UN PAZZO
dal 21/02/2012 al 04/03/2012
PICCOLI SPETTACOLI CULT DELLA GRANDE LETTERATURA RUSSA
da I racconti di San Pietroburgo - Le memorie di un pazzo di Nikolaj Gogol’
regia Andrea Renzi
con Roberto De Francesco
Produzione Teatri Uniti
ESEQUIE SOLENNI
dal 28/02/2012 al 18/03/2012
di Antonio Tarantino
con Ivana Monti e Sara Bertelà
regia Andrée Ruth Shammah
Continua il viaggio di Andrée Shammah nella drammaturgia contemporanea con un testo ironico e provocatorio di Antonio Tarantino. L'incontro, fitto di dialoghi incalzanti, tra la vedova De Gasperi e Nilde iotti: due donne accomunate da una vita passato al fianco di due protagonisti della politica italiana del dopoguerra.

E' STATO COSI'
dal 06/03/2012 al 18/03/2012
di Natalia Ginzburg
regia Valerio Binasco
con Alba Rohrwacher
Produzione Pierfrancesco Pisani, Parmaconcerti, Teatro della Tosse
Lo sguardo di un'autrice intensa come Natalia Ginzburg per il racconto di un amore disperato nella confessione di una moglie dolorosamente lucida dopo aver ucciso il proprio marito.

UOVO PERFORMING ARTS FESTIVAL - X EDIZIONE
dal 20/03/2012 al 25/03/2012
Uovo compie dieci anni e li celebra in un luogo amico. Lo fa ribadendo la propria natura indisciplinata, mescolando formati e categorie, ospitando artisti affermati e giovani talenti che ne condividono la poetica e l'estetica. Uovo è un progetto internazionale che promuove la creazione contemporanea nelle sue diverse declinazioni e formati espressivi, superando la tradizionale divisione di generi e luoghi di rappresentazione e favorendo l’attraversamento tra le diverse discipline dell’arte e della comunicazione.
www.uovoproject.it

CREPAPELLE
dal 26/03/2012 al 05/04/2012
di Maria Cassi
con la collaborazione di Lucio Diana
con Maria Cassi
Dopo il grande successo dello scorso anno di My Life with men... and other animals , Maria Cassi torna più insolente che mai con un "one woman show" di canti, gramelot e comicità, tra erotismo e amore.

IL GIOCATORE
dal 27/03/2012 al 01/04/2012
PICCOLI SPETTACOLI CULT DELLA GRANDE LETTERATURA RUSSA
di Fëdor Dostoevskij
adattamento dall’omonimo romanzo e regia Annalisa Bianco
con Paolo Mazzarelli
Produzione Egumteatro

IL RITORNO
dal 27/03/2012 al 05/04/2012
di Carlotta Clerici
con Sara Bertelà, Corrado D'Elia, Fabrizio Martorelli, Giovanni Rossi, Roberto Tesconi, Roberto Zibetti regia Marco Bernardi
Produzione Teatro Stabile di Bolzano
Dopo i successi raccolti in Francia, l'autrice italiana, da anni residente a Parigi, propone un testo che ritrae i destini incrociati di un gruppo di amici che si ritrova dopo vent'anni.

OPERETTE MORALI
dal 02/05/2012 al 13/05/2012
di Giacomo Leopardi
adattamento e regia di Mario Martone
con Renato Carpentieri, Marco Cavicchioli, Roberto De Francesco, Maurizio Donadoni, Giovanni Ludeno, Paolo Musio, Totò Onnis, Franca Penone, Barbara Valmorin a musica per il coro di morti nello studio di Federico Ruysch è di Giorgio Battistelli (Casa Ricordi - Milano) esecuzione Coro del Teatro di San Carlo diretto da Salvatore Caputo
Produzione Fondazione Teatro Stabile di Torino
Un cast d'eccezione per scoprire l'imprevedibile e ricchissima attualità di un leopardi nuovo, ai più sconosciuto.

PADRE CICOGNA
dal 29/05/2012 al 31/05/2012

racconto sinfonico per quattro voci, voce recitante e orchestra
versi Eduardo De Filippo
musica Nicola Piovani
voce recitante Luca De Filippo
Dedicato a Eduardo per ricordarlo a 25 anni dalla sua scomparsa.

Teatro Franco Parenti Soc. Coop. via Pier Lombardo 14, Milano P.IVA 01535330151

Gli ultimi commenti