• È un’antica Bella Addormentata quella in scena in ottobre al Teatro alla Scala: si tratta della versione coreografica originale del 1890 ricostruita da Alexei Ratmansky, con le scene e i costumi ispirati a quelli disegnati da Leon Bakst per i Balletti Russi di Djaghilev nel 1921.

  • Ritorna a Milano la Compagnia di balletto classico Cosi-Stefanescu in una serata unica il 17 febbraio al Teatro Manzoni. La compagnia presenterà un Gala composto da passi celebri di coreografie classiche e pezzi di nuova composizione, tenendo come filo conduttore la doppia tematica del puro virtuosismo e del sentimento. Due facce della danza, che spesso si incontrano e si fondono.

  • Un sipario con la scritta “Lo Schiaccianoci” fatta di stelline introduce lo spettatore al balletto in scena durante il periodo delle festività al Teatro alla Scala.

  • Nuovo debutto del giovanissimo Angelo Greco.

  • Don Chisciotte di Nureyev al Teatro alla Scala: le star danno forfait, i giovani di casa alla ribalta.

  • Le ultime recite della Serata Petit in programma al Teatro alla Scala hanno portato il debutto di Claudio Coviello in Le Jeune homme et la Mort.

  • Piazza gremita per l'omaggio al grande direttore d'orchestra.

DANZA

Ratmansky alla Scala: non la solita “Bella”

Alessia Guadalupi

È un’antica Bella Addormentata quella in scena in ottobre al Teatro alla Scala: si tratta della versione coreografica originale del 1890 ricostruita da Alexei Ratmansky, con le scene e i costumi ispirati a quelli disegnati da Leon Bakst per i Balletti Russi di Djaghilev nel 1921.

DANZA

La compagnia di Balletto Cosi-Stefanescu torna a Milano

Alessia Guadalupi

Ritorna a Milano la Compagnia di balletto classico Cosi-Stefanescu in una serata unica il 17 febbraio al Teatro Manzoni. La compagnia presenterà un Gala composto da passi celebri di coreografie classiche e pezzi di nuova composizione, tenendo come filo conduttore la doppia tematica del puro virtuosismo e del sentimento. Due facce della danza, che spesso si incontrano e si fondono.

DANZA

Il nervoso ed essenziale Schiaccianoci di Nacho Duato

Alessia Guadalupi

Un sipario con la scritta “Lo Schiaccianoci” fatta di stelline introduce lo spettatore al balletto in scena durante il periodo delle festività al Teatro alla Scala.

DANZA

Romeo e Giulietta di Macmillan torna sulla scena scaligera

Alessia Guadalupi

Nuovo debutto del giovanissimo Angelo Greco.

DANZA

Angelo Greco, ottimo debutto nel Don Chisciotte

Alessia Guadalupi

Don Chisciotte di Nureyev al Teatro alla Scala: le star danno forfait, i giovani di casa alla ribalta.

DANZA

Serata Petit alla Scala: Claudio Coviello debutta in Jeune Homme et la Mort

Alessia Guadalupi

Le ultime recite della Serata Petit in programma al Teatro alla Scala hanno portato il debutto di Claudio Coviello in Le Jeune homme et la Mort.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Whipart

La tua E-mail:

L'INTERVISTA

La drammaturgia contemporanea messa in scena dai giovani al Litta

Redazione Teatro

Parte Festival Connections al Teatro Litta: dal 6 al 9 Ottobre 2011 in scena giovani dai 14 ai 19 anni si confrontano con gli autori teatrali contemporanei.

L'INTERVISTA

TRAMEDAFRICA si apre alla città

Maddalena Peluso

TRAMEDAFRICA, vetrina sulla drammaturgia contemporanea si rinnova quest'anno con incontri, workshop, improvvisazioni e appuntamenti musicali gratuiti. E il pubblico non si fa attendere....

Trova un evento

Parole da cercare:

Tipologia evento:

Città:

Provincia:

Data:

» ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

La tua E-mail:

Gli ultimi commenti

Commento di: Silvia Pizzi su Ottavia Piccolo dà voce ad Anna Politkovskaja, 'Donna non rieducabile'.
Grazie mille... quando lo spettacolo è bello viene più facile!

Commento di: Pic su Ottavia Piccolo dà voce ad Anna Politkovskaja, 'Donna non rieducabile'.
Complimenti Silvia...hai scritto un ottimo pezzo!

Commento di: Domenico su Licia Maglietta nel Delirio Amoroso per Alda Merini
Ho visto l'opera in tv. E' stata una vibrazione dell' anima, una corda tesa ,una emozione incredibile .Un racconto di vita difficile , con un pensiero a chi ha vissuto il disagio psichico e riesce a descriverlo in un modo cosi' vivo.Grazie a Licia , grande interprete per un' opera cosi' complessa ma di straordinaria forza lirica . Grazie a Rai 5 Peccato per la musica classica che non c'e più'